In questa settimana nel 1983 I Men At Work erano primi in classifica con il singolo Down Under

10 Gennaio 2023

Dopo il grande successo avuto con il primo album Business as Usual pubblicato nel novembre del 1981 e trainato dalla fortunatissima Who Can it Be now il gruppo australiano Men At Work hanno dilatato anche ai mesi successivi il consenso attorno a questo lavoro, lanciando altri singoli contenuti nel lavoro e vivendo degli anni importanti che, però, non riusciranno a replicare con i lavori successivi. Di fatto nel 1983 pubblicano il loro secondo lavoro, Cargo, che non riscosse il successo che ebbe il primo. Basti solo pensare che la sua uscita, prevista per il1982, venne poi posticipata a causa della continuità di successo che il primo lavoro stava avendo. Di fatto in questa settimana nel 1983 il brano Down Under, secondo estratto dal primo disco, divenne primo nella Billboard Hot 100 prendendo il posto di Maneater di Hall&Oates e superando brani del calibro di The Girl Is Mine di Michael Jackson e Dirty Laundry di Don Henley.

Il brano, perfettamente in stile Men At Work tanto per la composizione quanto per la scrittura, figura tuttora come uno dei brani iconici del gruppo australiano che, però, ha avuto vita breve. Nel 1985 pubblicarono infatti l’ultimo album in studio prima dello scioglimento dell’anno successivo.