Gli Ottanta di oggi: Bruno Mars richiama ancora quel decennio con Love’s Train

25 Settembre 2022

Love’s Train, ennesimo legame di Bruno Mars con un decennio che ha riportato totalmente in voga sin dal 2013 con Treasure e Locked Out of Heaven. Un inizio più “commerciale”, in cui i richiami dalla musica disco di quegli anni fino ai Police proprio nell’ultimo singolo citato erano velati ma non nascosti. Un percorso che ha toccato l’album 24K, ancora molto vicino a quello stile, e che ha trovato il proprio culmine con il progetto Silk Sonic, in cui ha duettato con Anderson .Paak in un disco influenzato totalmente dagli anni 70 e 80 e con all’interno proprio la cover del brano dei Con Funk Shun.

Una cover che ha riportato alla memoria, e in molti casi alla scoperta, di un brano soul dal ritmo leggero e intenso allo stesso tempo del 1982. Il brano cantato per la prima volta dal gruppo di Michael Cooper tratta un tema sempre attuale: l’amore e le vie controverse che a volte esso può prendere. Un testo capace di colpire ancora ai giorni d’oggi e una delle figure più in voga del panorama musicale mondiale, Bruno Mars, continua a contribuire alla diffusione di questo tipo di musica che continua a vivere e rivivere.